Ultimo aggiornamento il 09/11/2020

AUMENTO DELLA FREQUENZA DELLE CIRCOLAZIONI TGV TRA L’ITALIA E LA FRANCIA

Fino al 13 dicembre, la frequenza dei TGV è ridotta tra l’Italia e la Francia a 1 A/R al giorno.  

 

VIAGGIATORI A DESTINAZIONE DELL’ITALIA

Al seguito delle nuove misure governamentali in Italia:
Tutti i viaggiatori devono riempire questo formulario prima d’entrare nel territorio italiano e devono prender conoscenza, firmandolo, questa comunicazione informativa


• I viaggiatori che hanno soggiornato o transitato in Francia negli ultimi 14 giorni devono:
o presentare un’attestazione di essersi sottoporsi , nelle 72 ore antecedenti l’ ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico , da effettuarsi per mezzo di tampone e risultato negativo o sottoporsi al test entro 48h dall’ingresso nel territorio nazionale.
o segnalarsi una volta arrivati in Italia, all’autorità sanitaria regionale lista per regione disponibile su questo Link


• All’ingresso in Italia, saranno effettuati i controlli della temperatura al fine di verificare che non sia superiore a 37,5. Un questionario interattivo vi permetterà di conoscere quali misure si applicano alla vostra situazione

Per maggiori informazioni: https://www.diplomatie.gouv.fr/fr/conseils aux voyageurs/conseils par pays destination/italie/


Dove effettuare il test in loco?
I viaggiatori dovranno contattare l’ azienda sanitaria locale della propria regione per effettuare il test entro 48h dall’ingresso in Italia ed osservare l’ isolamento
fiduciario in attesa dei risultati .

Cosa succede in caso di test positivo
Se il test effettuato in Italia risulti positivo il viaggiatore dovrà osservare l’ isolamento fiduciario (in un alloggio a sue spese ) e non potrà lasciare l’Italia fino al termine dei 14 giorni di quarantena e a condizione di due test negativi effettuati consecutivamente a distanza di 24h (in caso di test positivo , la quarantena
sarà prolungata ). È quindi preferibile effettuare il test prima di arrivare in Italia per evitare qualsiasi inconveniente.
 

Misure in Italia a seconda delle regioni


A causa dell'aumento del numero di casi di Covid 19 le autorità italiane hanno adottato nuove restrizioni legate al contesto sanitario Il decreto legge ( in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre stabilisce tre categorie di rischio di trasmissione del virus secondo le regioni italiane


• Zona Rossa Lombardia ( Piemonte ( Valle d'Aosta, Valle d'Aosta, Calabria regioni a rischio massimo
dove vengono applicate misure più severe Spostamenti vietati, anche all'interno del proprio comune e per tutto il giorno Spostamenti consentiti solo per motivi professionali o medici o per comprovata necessità

• Zona arancione Sicilia, Puglia aree ad alto rischio ma dove non sono ancora applicate le misure più severe, si applica lo scenario 3

• Zona Gialla altre regioni si applicano le misure comuni a tutto il territorio italiano Il
transito in queste zone rimane autorizzato, a condizione che esso sia motivato da motivi professionali, sanitari o di comprovata necessità (ad esempio, i francesi di passaggio in Italia che desiderano tornare alla loro residenza abituale in Francia, trasporto di merci, ecc

Qualsiasi spostamento durante il coprifuoco o nelle zone arancioni e rosse deve essere giustificato da un’autocertificazione scaricabile dal sito del Ministero dell'Interno
Per maggiori informazioni visitate it.ambafrance.org

 

Il cambiamento e annullamento dei biglietti sono senza costi aggiuntivi fino al 04 Gennaio incluso*

Al fine di offrire maggiore flessibilità ai nostri clienti, l’eliminazione dei costi di cambio/rimborso è stata prolungata fino al 4 gennaio incluso
• Funziona unicamente prima della partenza del treno
• La misura si applica a tutte le tariffe, anche sui biglietti non scambiabili e non rimborsabili
In caso di cambio, per i viaggi dal 3 dicembre al 4 gennaio 2021 incluso, se il prezzo del nuovo biglietto è più elevato del vecchio biglietto la differenza tariffaria sarà a carico del cliente

Come deve procedere il cliente?
Prima della partenza scambio o annullamneto online via il canale di vendita dove è stato acquistato
Su OUI sncf
o OUI sncf Fr cliccare su « Mes commandes »
o OUI sncf Italie cliccare su « I miei ordini » https://it.oui.sncf/it/ilmioviaggio/recherche


• Oltre la data di partenza del treno, la richiesta di rimborso è da inoltrare attraverso il servizio reclami entro 60 giorni dalla data di partenza attraverso la pagina SNCF dedicata « SNCF à votre écoute » « Réclamations » motif « je n’ai pas utilisé mon billet »

AGIRE PER PROTEGGERVI

COVID-IT

Garantire la sicurezza dei nostri viaggiatori e del nostro equipaggio resta la nostra priorità. Per questa ragione manteniamo l’applicazione di un sistema di posti alternati fino al 02 giugno e conformemente alle direttive del governo, ci impegniamo a:

-    Far rispettare l’indicazione d’indossare la mascherina per assicurare la protezione di tutti i viaggiatori e quella del nostro personale
o    Quando possibile, l’accesso in stazione, in treno e agli spazi di vendita è filtrato 
o    I clienti senza mascherina non sono autorizzati a salire a bordo
o    L’insieme degli agenti presenti lungo il viaggio è equipaggiato di mascherine per assicurare la protezione di tutti
o    In caso di problemi a bordo (strappo,...) il capo bordo fornirà una mascherina al cliente.

-    Garantire la possibilità di lavarsi le mani in qualsiasi momento del viaggio
o    A bordo, le riserve d’acqua e di sapone nei bagni sono messe al sicuro e controllate regolarmente dal capo bordo e dall’addetto alle pulizie.
o    Messa a disposizione dei clienti di gel disinfettante


-    Pulire in modo intensivo i nostri treni
o    A bordo, una procedura di disinfezione totale (fumigazione, …) è messa in atto in caso d’infezione sospetta. 
o    La pulizia è rinforzata e le superfici di contatto sono disinfettate con un prodotto virucida più volte al giorno. 


-    Far rispettare la distanziazione sociale  
o    A bord, le nombre de places disponibles est limitée à un siège sur deux. Chaque voyageur dispose ainsi de deux sièges au lieu d'un. 
o    Per limitare le possibilità di contatto, i servizi di ristorazione a bordo sono sospesi (bar, ristorazione e servizio di ristorazione al posto)

 


    

Ultimo aggiornamento a Lun 09/11/2020 - 10:43

Vedere domande simili

Tutte le nostre sezioni di aiuto

Prenotazione