I piccoli stabilimenti balneari della Bretagna

Piccole spiagge selvagge battute da venti e onde, un'immensa distesa di sabbia bianca che si affaccia sul mare turchese: le coste della Bretagna sono costellate di spiagge bellissime. Abbiamo selezionato alcune piccole località balneari.

  • Autore

    Rédaction OUI.sncf

  • Aggiornato il

    15/04/2016

  • Destinazione

    Dampierre-en-Yvelines

Belle-Ile-en-Mer

La spiaggia di Grands-Sables, per il suo arco quasi perfetto e la sua sabbia finissima. Si trova vicino a Locmaria, quindi a sud dell'isola.

Abbiamo scelto la spiaggia di Donnant per surf e body-board. Attenzione alle correnti che possono essere pericolose. Con la bassa marea, la spiaggia diventa un vero e proprio parco giochi per i bambini perché il mare forma vasche d'acqua piene di granchietti e gamberetti che i bambini possono divertirsi a catturare con i retini.

Per i bambini c'è l'imbarazzo della scelta. Sulla Côte Sauvage potrai scegliere tra la spiaggia d’Herlin o di Port-Kerel. Si tocca abbastanza lontano e il mare è più caldo che altrove e, credimi, è un elemento importante in Bretagna!

L'arcipelago di Glénan, la Tahiti della Bretagna meridionale

L'arcipelago di Glénan è un'attrazione turistica importante della Bretagna. È composto da dodici isole e la limpidezza delle acque della laguna e le spiagge di sabbia bianca ricordano la Polinesia. In estate ci sono delle navette che portano i turisti sull'isolotto di Saint-Nicolas.

Qui la natura è straordinariamente ricca. In aprile fiorisce il narciso di Glénan, un fiore bianco tipico dell'arcipelago. Le isole Glénan sono anche un sito di nidificazione privilegiato dov'è possibile osservare numerosi uccelli.

Spiaggia di Grands Sables sull'isola di Groix

Sull'isola di Groix, al largo di Lorient, le spiagge e le calette competono tra loro in bellezza. Le spiagge si trovano piuttosto a est dell'isola. La spiaggia di Grands Sables è senza dubbio una delle più belle dell'isola. Questa è l'unica spiaggia convessa d'Europa, ovvero è più ampia al centro che ai lati. Le sfumature della sabbia fine spaziano dal bianco al granata e sono lambite da un'acqua trasparente. Una laguna in Bretagna.

Saint-Malo e le sue mura

A Saint-Malo, luogo di storia e di leggende, culla di Chateaubriand, precursore del Romanticismo, si respira un clima favorevole alla fantasticheria e agli idilli. Le sue mura intatte sono il luogo ideale per gli amanti delle camminate.

Dai bastioni è possibile ammirare l'isola di Grand Bé, collinetta rocciosa accessibile con la bassa marea, che Chateaubriand ha reso celebre. Infatti, dal 1848 è sepolto qui.

Per ammirare le mura di Saint-Malo dal mare puoi scegliere anche il kayak. La vista mozzafiato sulla città corsara vale sicuramente qualche colpo di pagaia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Potrebbero interessarti anche