ITINERARIO SPECIALE: PARIGI AMORE MIO!

Che il vostro amore duri da 2 settimane o da 10 anni, merita senz'altro un piccolo soggiorno a Parigi. Poiché l'improvvisazione a volte non basta, abbiamo immaginato per voi un percorso particolarmente romantico nella vostra città preferita. Siete liberi di farvi ispirare!

  • Autore

    OUI.sncf

  • Aggiornato il

    10/08/2016

  • Destinazione

    Paris

TAPPA AL MUSÉE DE LA VIE ROMANTIQUE (MUSEO DELLA VITA ROMANTICA)

Il nostro itinerario comincia non lontano dal celebre Moulin Rouge, e più precisamente nella graziosa corte lastricata del numero 16 di rue Chaptal. È proprio in questo particolare hotel dal fascino delicato che il pittore Ary Scheffer si intratteneva nel 19° secolo in compagnia degli spiriti più raffinati dell'epoca.
Chopin, Sand, Liszt, Dickens, Delacroix... Tutti i più grandi rappresentanti del periodo romantico hanno frequentato il luogo.
Ovviamente, oggi ospita un museo dedicato al romanticismo, una vera immersione nell'ambiente del 19° secolo. Ideale per combinare cultura ed esaltazione sentimentale, o semplicemente, concedersi una pausa per il tè nei magnifici giardini del museo. Buone notizie: l'accesso alla mostra permanente è gratuita!
Informazioni :

Musée de la Vie Romantique
16 rue Chaptal, Parigi 9ème
Tel.: +33 (0)1 55 31 95 67

Come arrivarci:
metro "Blanche" linea 2 , metro "Liège" linea 13

SOSTA INSOLITA: LE MUR DES JE T’AIME (IL MURO DELL'AMORE)

Dopo il Museo, direzione Montmartre per una sosta insolita.

In metro, scendete alla stazione Abbesses. Ciò che ci interessa si trova proprio davanti a noi, nella piccola piazza Jehan Rictus. Qui troviamo una curiosità locale: le Mur des Je t'aime, opera su lava di 40 m2 in cui gli artisti Frédéric Baron e Claire Kito hanno scritto le parole "Ti amo" in oltre 300 lingue diverse.

Da assaporare gradualmente, questa pausa è soprattutto un pretesto per fare una passeggiata nelle piccole vie di Montmartre. Siete proprio vicinissimi alla Place du Tertre, la piazza degli artisti parigini, turistica ma talmente affascinante che sarebbe un peccato non passarci.
 Tanto più che non lontano da qui si erge il celebre Sacro Cuore...

Informazioni: 

Square des Jehan Rictu
Paris 18ème

Come arrivarci:


metro "Abbesses" linea 12, metro "Pigalle" linea 2"

PAUSA PRANZO AL BISTROT DES DAMES

Salire e scendere per i vicoletti scoscesi di Montmartre, mette appetito (anche quando si vive d'aria e di amore).

Allora dopo la vostra escursione su e giù da Montmatre, concedetevi una pausa pranzo al Bistro des dames, nei pressi della Place de Clichy. Il locale non accetta prenotazioni. Quindi andateci piuttosto presto per essere sicuri di avere un tavolo, la visita ne vale la pena.

Decorazioni colorate, divanetti rivestiti in cuoio e vecchie sedie di legno all'interno, terrazza in stile giardino segreto... È il luogo perfetto per un pranzo a due, occhi negli occhi. Per quanto riguarda il menu, attendetevi dei piatti semplici e di stagione a prezzi piuttosto ragionevoli.

Informazioni :


Bistrot des Dames

18 Rue des Dames, Parigi 17ème
Tel.: +33 (0)1 45 22 13 42

Come arrivarci:
metro "Place de Clichy" linea 2 e 13

GITA IN CITROËN 2CV A PARIGI

Più intimo e più divertente del tour in bus, vi proponiamo la visita... in 2CV con tanto di autista! Firmato Paris Authentic, questo servizio vi propone dipercorrere Parigi a bordo di una 2CV blu-bianca-rossa con un autista poliglotta e generoso di aneddoti. Questa straordinaria automobile vi preleva nel luogo di vostra scelta, per condurvi alla scoperta della capitale.

Percorsi notturni, itinerari di "lusso", romantici o insoliti, singoli o combinati con attività (ad es.: degustazione di vini francesi, visita commentata della tour Eiffel, ecc.)... Avete la possibilità di scegliere tra diversi circuiti di una durata da un'ora a un'intera giornata. E poiché la 2CV accoglie al massimo 3 persone, il privilegio sarà esclusivamente vostro...

Informazione e prenotazioni:

www.parisauthentic.com

PARENTESI VERDE AL BOIS DE BOULOGNE

Per una tappa all'insegna del verde, puntatina al Bois de Boulogne per il tempo di una gita in barca sul Lac Inférieur, il più vasto bacino di acqua dolce dell'area. Se l'attesa non vi spaventa, potrete noleggiare un'imbarcazione pittoresca in legno per navigare in coppia per un'ora... oppure per 5.

Motivo per prolungare questa parentesi bucolica, in direzione della parte occidentale del Bois de Boulogne, alle spalle della Grande Cascata artificiale, per terminare la giornata con un pasto in terrazza all’Auberge du Bonheur. Nel menu di questo ristorante alloggiato nell'antico padiglione di caccia di Napoleone III: cucina francese tradizionale e atmosfera campestre. Attenzione, il conto sale a vista d'occhio!

Informazioni :
Le barche del Bois de Boulogne
Come arrivarci:


metro "Porte Dauphine" linea 2, RER C "Avenue Henri Martin"

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Potrebbero interessarti anche